Logo per esteso di Nuova Narrativa Italiana

94_M_40_OT_IFDM_140116_P

Il manoscritto è ritenuto pubblicabile dall’editore. L’autore riceverà da NNI una proposta di pubblicazione.

PARAMETRO DI VALUTAZIONE
VALORE
1
BIOGRAFIA, FOLIAZIONE, SINOSSI, GENERE E PRIME 30 PAGINE
8
2
TEMPO NARRATIVO, PUNTO DI VISTA E STILE
10
3
VEROSIMIGLIANZA E ACCURATEZZA
9
4
DIALOGHI
10
5
PROTAGONISTI
10
6
STORIA, TRAMA, SOTTOTRAME E TEMI
10
7
PATHOS E CLIMAX
9
COERENZA NARRATIVA
10
9
ADERENZA ALLA LINEA EDITORIALE DI NNI
9
10
PUBBLICABILITA’
9
 
VALUTAZIONE COMPLESSIVA FINALE
94 su 100

Motivazione

Bellissima, immaginifica e cruda parabola sulla vita, l’amore, la morte e il destino in forma di saga familiare, che ricorda in qualche modo, per temi e capacità evocative, il realismo magico di Garcia Marquez (Cent’anni di solitudine, Cronaca di una morte annunciata).

Nociglia (Salento); primi anni del Novecento. La famiglia contadina di Luigi e Peppa è colpita dalla terribile maledizione di Maria Rosa, la mamma defunta di lui, che non risparmia niente e nessuno. E le teste cominciano a cadere: chi lontano sul Carso, a scavare trincee; chi avvelenato dai bulli del paese; chi di broncopolmonite fulminante; chi per un matrimonio infelice; e chi, da ultimo, per disperazione. Ma al contrario dei Dieci piccoli indiani di Agatha Christie, alla fine qualcuno resterà.

L’autore di questo manoscritto ha la capacità di trasformare in epica il microcosmo contadino e di paese, rifuggendo da facili retoriche per raccontare la fatica e l’emozione di vivere. Nonostante la crudezza delle situazioni che racconta, riesce a trasmettere la poesia di un mondo agreste e selvaggio, ormai perduto, fatto di duro lavoro, di ignoranza, di povertà e di violenze, ma anche di amore e di gioie semplici e dirette.

Solo a volte l’autore si fa prendere un po’ troppo la mano, esagerando su certi particolari di cui la storia non avrebbe bisogno. Ma si tratta di punti facilmente emendabili in fase di editing.

In conclusione, davvero una perla nel panorama dell’editoria italiana attuale, una voce fuori dal coro che Nuova Narrativa Italiana sarà onorata di pubblicare.

Torna all’elenco in valutazione.