Logo per esteso di Nuova Narrativa Italiana

Per gli autori

Caro amico, grazie di essere qui e di consultare questa pagina.

Nuova Narrativa Italiana (NNI) accetta in valutazione i manoscritti dagli autori durante tutto il corso dell’anno.

Per informazioni sull’invio e la selezione dei manoscritti, ti invitiamo a consultare anche le pagine:
Manoscritti, Selezione e In valutazione.

Se invece nell’immediato non sei interessato a pubblicare con NNI, ma solo ad avere una valutazione professionale, rapida e di dettaglio del tuo manoscritto da parte di NNI, ti invitiamo a consultare la pagina del servizio Orient Express, esplicitamente pensato a tale scopo.

Perché pubblicare con NNI

Gli autori liberi di NNI
Cari autori italiani, siete voi la forza e il vanto di NNI! È proprio per dar fiato alla vostra voce, per scoprire, liberare, far conoscere e difendere il vostro talento e il vostro lavoro che è nata la nostra casa editrice.

Siamo passati anche noi come autori sotto le forche caudine dell’editoria tradizionale, e sappiamo bene cosa si sperimenta e si prova. Anni spesi a concepire storie e idee, a scrivere in solitudine nei ritagli di tempo, a limare i testi più volte, a spedire pile di manoscritti, ad attendere invano risposte, a rodersi per i soliti raccomandati. E poi, quando finalmente qualcuno ci considera, scoprire anche l’altra faccia della medaglia. Firmare un contratto capestro con compensi risibili (l’8% in media sul prezzo di copertina), attendere per mesi la pubblicazione, imbattersi nella pochezza di certi editing e nella nullità di certi marketing, e (quando va bene) finire in libreria con qualche centinaio di copie e per poche settimane con visibilità zero. Vendere (sempre se va bene) 200-300 copie. Infine sparire. Questo è il destino del 99% degli autori italiani. È per questo che scrivete?

Sgombriamo subito il campo da un possibile equivoco. Nuova Narrativa Italiana NON è un editore a pagamento: per la pubblicazione non chiediamo ai nostri autori né denaro né altre forme di partecipazione economica. La nostra trasparenza su questo punto è tale che potete visionare in anteprima il Contratto di pubblicazione che vi sottoporremo in firma se sarete selezionati. Al contrario, siamo noi a retribuire gli autori. E riconosciamo loro il 50% dei proventi netti delle vendite, in un rapporto paritario tra editore e autore che difficilmente troverete altrove.

Perché facciamo questo? Per una ragione molto semplice: PERCHÉ È GIUSTO! Perché se l’editore fa davvero l’Editore e l’autore fa davvero l’Autore non serve nessun altro in mezzo per fare un buon libro e per promuoverlo. Perché il valore è nel talento e nella creatività dell’autore, nel mestiere e nella professionalità dell’editore. Solo qui sta il valore!

Leggete con attenzione il nostro Contratto di pubblicazione e confrontatelo con altri contratti che trovate in rete. Scoprirete facilmente quali sono i vantaggi di pubblicare con NNI, perché sono immediati, balzano subito agli occhi. In sintesi:

  • Non chiediamo all’autore né denaro, né l’acquisto di copie della sua opera, né altre forme di contributo economico più o meno palesi
  • Riconosciamo all’autore il 50% dei proventi netti di vendita dell’opera (cioè il 50% di ciò che incassa l’editore, tolta l’IVA, gli sconti e le spese dirette di vendita)
  • Garantiamo all’autore rendiconti e versamenti semestrali dei compensi (non annuali, come promettono e spesso non mantengono gli altri editori)
  • Non imponiamo all’autore nessuna clausola di opzione o prelazione sulle sue opere successive (le opzioni servono solo agli editori per vincolarvi per anni)
  • Facciamo vero editing dell’opera dell’autore, ottimizzando il testo insieme all’autore
  • Ci impegniamo a pubblicare l’opera entro 6 mesi dalla firma del contratto di pubblicazione
  • Pubblichiamo e vendiamo l’opera nel catalogo e sul sito di NNI nei principali formati di lettura digitali, utilizzando i più avanzati strumenti di promozione e marketing di Internet.

 

In cambio, tutto ciò che chiediamo all’autore è la cessione in esclusiva per cinque anni dei soli diritti di utilizzazione economica dell’opera in formato elettronico digitale  (ebook).

Gli altri diritti sull’opera restano di proprietà dell’autore, compresa l’eventuale pubblicazione dell’opera in formato cartaceo con un altro editore, anche durante i cinque anni di contratto con NNI.

Tutto questo, ovviamente, solo per gli autori selezionati da NNI.

Ma essere selezionati tra gli autori di Nuova Narrativa Italiana non è affatto facile, perché l’altro principale motivo per il quale è nata la nostra casa editrice è quello di offrire opere di narrativa di alta originalità e qualità a quei tanti lettori italiani che si sono ormai stancati della solita fuffa.

A questo scopo, se avete un manoscritto nel cassetto e desiderate sottoporcelo, vi preghiamo di dedicare prima dieci minuti del vostro tempo a leggere le pagine che seguono (Manoscritti e Selezione), che oltre a fornirvi alcuni utili consigli di carattere generale vi descriveranno nel dettaglio le modalità d’invio da noi richieste e il processo di valutazione e selezione interno alla casa editrice.

NNI ha infatti il massimo rispetto degli autori, e rende trasparente il processo di valutazione e selezione dei manoscritti, a tal punto che giorno per giorno, passo dopo passo, l’autore può conoscere lo stato di valutazione della propria opera internamente alla casa editrice, e sapere in base a quali parametri e motivazioni è stata infine rifiutata o selezionata per la pubblicazione.